Dal 27 gennaio al 16 luglio 2017
FENDI – Palazzo della Civiltà Italiana
Quadrato della Concordia 3, Roma
Da lunedì a domenica ore 10.00 alle 20.00
Ingresso gratuito

Comunicato stampa


Giuseppe Penone, Abete, 2013 – acciaio inox, bronzo, 22.40 m

Giuseppe Penone, Soffio di foglie, 1979 – foglie di mirto, dimensioni variabili

Veduta dell’installazione

 


Veduta dell’installazione


Giuseppe Penone, Foglie di pietra, 2013 – bronzo, pietra trovata | Giuseppe Penone, Pelle di grafite – riflesso di uraninite, 2006 – grafite su tela nera, 4 elementi


Giuseppe Penone, Pelle di grafite – riflesso di uraninite, 2006 – grafite su tela nera, 4 elementi 150x200x3,5 cm ciascuno


Veduta dell’installazione


Giuseppe Penone, Essere fiume, 2010 – pietra di fiume, pietra di cava (marmo bianco di Carrara)


Giuseppe Penone, Spine d’acacia – Contatto, 2006 – tela, acrilico, microsfere di vetro, spine d’acacia, 300×480 cm

Penone Matrice
Veduta dell’installazione

Giuseppe Penone, Ripetere il bosco, 1969-2017

 


Veduta dell’installazione

Giuseppe Penone, Indistinti confini – Anio, 2012 – marmo, bronzo, 452x126x121 cm

Giuseppe Penone, Matrice, 2015 – bronzo, legno di abete, dimensioni variabili

 


Giuseppe Penone, Matrice, 2015 – bronzo, legno di abete, dimensioni variabili


Giuseppe Penone, Rovesciare i propri occhi, 1970


Giuseppe Penone, Abete, 2013 – acciaio inox, bronzo, 22.40 m

Comments are closed.